cristallizzazione

scrivici :

 

guarda la Dinamolisi di
questo prodotto

 
 
 
 
 
 
 
 

cristallizzazione-cristallizzazionecristallizzazionecristallizzazioncristallizazionecristallizzaione
1 - ACQUA KANGEN
 

in confronto con acqua dell'acquedotto di Faggeto Lario (CO) come controllo)

Campioni forniti da sig. Keller - Positiva sas - maggio 2010

2 - ACQUA KANGEN

con integratore alimentare "PIANTO"

Campioni forniti da sig. Keller - Positiva sas - maggio 2010


Le immagini di cristallizzazione ottenute con l'acqua trattata con il dispositivo Kangen (fig. 1) mostrano un'importante variazione per intensificazione del gesto - e della vitalitÓ - dell'acqua di controllo (fig. 2). Sebbene infatti la figura di cristallizzazione non  raggiunga la completezza, l'ordine e la vivacitÓ auspicabili (permangono aree di mancata diffusione dei cristalli, ampie lacune e una generica imprecisione-pesantezza nelle strutture ), certamente al confronto con il campione di controllo risulta evidente il miglioramento nel "gesto" e nella "spinta" complessiva quanto nei particolari delle singole ramificazioni. Il test conferma pertanto il buon impatto qualitativo e la netta "estrinsecazione" delle forze vitali dell'acqua ottenute attraverso il dispositivo.

 

Molto pi¨ palese l'efficacia del sistema "Klangen" di vitalizzazione dell'acqua - e dei suoi contenuti - nel confronto tra le cristallizzazioni dell'integratore alimentare "Pianto" diluito in acqua comune e quelle dello stesso preparato, sciolto in acqua "Kangen". Le forze latenti e compresse dell'integratore alimentare, quasi iperconcentrate ed eccessive, (fig.4) trovano una via di autentica espressione e di sviluppo proprio nell'acqua trattata con il sistema "Kangen", con un "rovesciamento" e un espansione verso l'esterno assolutamente palesi.  

a

Fig. 3 Estratto di "Pianto" in acqua Kangen

a

Fig. 4 - Estratto di "Pianto" in acqua comune.

Cristallizzazione Sensibile di Acqua Kangen

CONFRONTA CON :

Cristallizzazione Sensibile di Acqua dell'acquedotto di Faggeto Lario (CO)

CONFRONTA CON :